CarloCostalbano

Carlo Costalbano

viola

Diplomatosi in violino presso il Conservatorio di Brescia sotto la guida di Anna Bonomelli, ha svolto attività professionale presso l'Orchestra Haydn di Bolzano e l'Orchestra giovanile italiana.

Presso la Scuola di Fiesole, dove ha frequentato i corsi di qualificazione professionale per orchestra, ha intrapreso lo studio della viola con F. Merlini e P. Farulli, perfezionandosi poi all'Accademia Chigiana di Siena con Jurij Bashmet, con borsa di studio e diploma di merito.

Ha collaborato con importanti istituzioni italiane (Teatro alla Scala, Filarmonica della Scala, Festival dei due mondi di Spoleto, Gasparo da Salò di Brescia, Orchestra Haydn di Bolzano, Aram di Roma) e svolto attività cameristica in varie formazioni italiane (Ensemble Artaria, Artis Ensemble, Quartetto Crescendo, Eco ensemble).

Come solista ha eseguito la Sinfonia concertante K 364 di Mozart con il violinista M. Quarta, Premio Paganini 1991 e l'Orchestra Haydn di Bolzano.

E' docente di Musica di insieme e Quartetto d'archi al Conservatorio di Genova.

Suona una viola cremonese G.Ceruti del 1813.

Please publish modules in offcanvas position.