Call for scores 2015

Marco La Rosa

Rassegna "Sulle ali del Novecento" XXI edizione

"Coesistono, nei miei lavori, degli elementi comuni e ricorrenti che ogni volta riemergono in modi e tempi differenti, tali “costanti d’indagine” sono, oramai, parte indispensabile, bussola, del mio viaggio.

Doppio, confine, limite, altrove, vuoto, sono alcuni dei concetti fondamentali che alimentano, giorno dopo giorno, la mia inquietudine.

Una quotidiana oscillazione tra una componente mentale (in quanto artista) e una fisica (in quanto uomo), un “doppio sguardo” rivolto allo stesso tempo in avanti e in dietro che crea una sfasatura, una sconnessione, ed è proprio in questa frattura, in questo “spazio di nessuno”, in questa “terra di mezzo”, che si vogliono collocare le mie opere. Immagini come filtri, membrane o soglie che invitano ad oltrepassare la realtà contingente". (M. La Rosa)

Please publish modules in offcanvas position.